ATTENZIONE: Si informa che il Servizio SIPEM è chiuso, resterà attivo ancora fino al 31 Dicembre 2018 per consentire ai Comuni ed ai Professionisti il recupero dei dati e dei documenti di interesse
 
 
   Stampa
   Preferiti
   Condividi
 Segnala
 
 
Con la collaborazione di
Alcuni documenti sono in formato PDF. Se non si dispone del software Adobe Acrobat Reader, é possibile scaricarlo gratuitamente
Download della versione aggiornata di Adobe Reader
SIPEM on line: principali caratteristiche e funzionalità

SIPEM è un prodotto innovativo e tecnologicamente avanzato, accessibile via Internet e destinato a semplificare nel tempo il lavoro dell’intero comparto edilizio nei suoi rapporti con la P.A. locale.
Concepito per offrire significativi vantaggi sia al Comune che al Professionista, SIPEM costituisce un passo avanti importante verso la progressiva dematerializzazione e standardizzazione del procedimento edilizio.
Realizzato in stretta collaborazione con i principali attori del processo (tecnici comunali e geometri), attraverso l'utilizzo di un canale di comunicazione sicuro, l'integrazione con un sistema di Posta Elettronica Certificata ed il supporto della firma digitale SIPEM garantisce la sicurezza e la validità giuridica delle comunicazioni.

SIPEM consente di gestire tutte le fasi della pratica: dalla predisposizione del fascicolo elettronico da parte del professionista all'inoltro del fascicolo al Comune competente, dall'assegnazione del numero di protocollo alle comunicazioni ex Legge n. 241/90 e s.m.i., dalle richieste di integrazione documentale alle eventuali varianti, dal rilascio del titolo abilitativo alla fase di realizzazione dell'intervento.

Gli aspetti più qualificanti del servizio sono:

  assistenza al Professionista (geometra, architetto, ingegnere) che opera per conto del cittadino nella preparazione in un’apposita cartella elettronica dell’istanza e del fascicolo contenente tutta la documentazione da allegare;

  inoltro al Comune della cartella, contenente l'istanza firmata digitalmente dal Professionista, e tutti gli allegati necessari, attraverso posta elettronica certificata per la formalizzazione dell’avvenuta presentazione ai fini della decorrenza dei termini di legge;
 
  gestione telematica delle comunicazioni interprocedimentali tra Comune e Professionista, utilizzando il canale della posta elettronica certificata, per la formulazione di osservazioni sulla documentazione prodotta, eventuali rettifiche o integrazioni e qualsiasi altra comunicazione formale tra le parti;

  disponibilità per ogni Comune di un archivio digitale delle pratiche, sia in corso che concluse, con funzioni di ricerca per l'attività di revisione e controllo della documentazione e l'ottimizzazione complessiva della gestione del procedimento;

  sistema di pagamento online multicanale (POS virtuale predisposto da Ancitel e sistema Geoweb) per il versamento dei diritti di segreteria e delle tariffe previste per l'uso del servizio (per i professionisti);

  elaborazione di report statistici per il monitoraggio dell'attività edilizia e dell'evoluzione del territorio, facilitando anche il controllo urbanistico/ambientale e la vigilanza edilizia da parte del Comune.